Termini

Condizioni generali per l'esecuzione di mediazione

Secondo l’Estate Brokerage reale promulgata il 10 ottobre 2007, Herak Estates Porec, Prvomajska 1, come mediatore porta Requisiti generali per la mediazione.

Descrizione di posti di lavoro singoli intermediari
Articolo 1.

1. Mediatore dovrebbe professionisti accuratamente ordinate e coscienziosi prendere azioni in termini di sforzi di ricerca e di collegamento con il direttore della persona che avrebbe negoziare la conclusione del contratto di vendita o altro, che mira a trasferire i diritti di proprietà, che consentono l’interesse principale.
2. Oltre all’obbligo di trovare la persona o l’opportunità di stipulare contratti, il mediatore, con la collaborazione e inviato e ha detto il preside, accetta di mediare nei negoziati, cercano di parti convengono e giungere ad un accordo sulla reciproca soddisfazione , informa il fornitore di task (venditore / acquirente) le condizioni per la chiusura della trattativa, di fornire assistenza legale durante la stesura di leggi specifiche e presentare dopo la conclusione del contratto, la documentazione necessaria per il reparto ZK competente del Tribunale Municipale di ordine di registrazione dei diritti di proprietà.

Commissione
Articolo 2.

1. Obblighi fondamentali di capitale (venditore / acquirente) è che il broker paga il compenso pattuito pagato compiti singoli intermediari di cui all’articolo 1 delle condizioni generali per lo svolgimento di una mediazione.
2. L’obbligo di pagare le commissioni di intermediazione è regolato dall’accordo Brokerage da concludere con ciascun committente (venditore / acquirente) individualmente, che è regolamentato e la quantità di commissioni di intermediazione.
3. Costo per servizi di mediazione gratuiti in percentuale del prezzo di acquisto, e l’importo non deve mai superare un totale del 6% + IVA del prezzo di acquisto
4. Mediatore regola decisione la commissione di intermediazione sul metodo di determinazione dei prezzi, che si basa sul prezzo di listino pubblicato dalla Camera di commercio croata – Dipartimento del commercio.

I costi dei materiali che non sono inclusi nella quota
Articolo 3.

1. contratti e le spese di intermediazione corrisposti non comprendono i costi di insediamento delle spese di giudizio per la registrazione, la registrazione condizionale e annotazione, notaio nella convalida del documento, le spese di liquidazione per atto di proprietà, le copie di planimetria catastale, l’identificazione, il trasferimento dei mutui per cambiare il debitore ipotecario, e certificati fanno documenti relativi al commercio legale ha concluso che realizza l’interesse del principale (venditore / acquirente), ma questo è solo ai suoi obblighi.
2. I costi dei materiali che normalmente fanno le spese di giudizio per le azioni di cui al paragrafo 1 del presente articolo, sarà addebitato in base alla legge sulle spese procedurali e le altre leggi che regolano il pagamento specificato costi o principale (venditore / acquirente) sottostanti paga corte individualmente interessata tasse che, come elementi di prova presentati al broker al fine di collegare lo stesso con suggerimenti / requisiti che determinano l’insediamento di spese di giudizio in sospeso.

La cancellazione di ordini per la mediazione
Articolo 4.

1. Principal (venditore / acquirente) può annullare l’ordine per la mediazione, a condizione che la revoca non sia in contrasto con il principio di buona fede. La procedura per annullare l’ordine in questo senso non può cadere in una tempesta, con l’intento di privare l’agente o scientemente danneggia il diritto al risarcimento.
2. Cessazione degli ordini di mediazione indicato dal trattato sulla mediazione.

Competenza Professionale
Articolo 5.

1. L’Agenzia di intermediario ha almeno un dipendente, agente o amministratore della società che si è qualificato per l’agenzia immobiliare, e ha superato l’esame dell’articolo 30. della Tenuta Brokerage immobiliare.

Comments

No comment yet.

Leave a Reply

Vaša adresa e-pošte neće biti objavljena. Nužna polja su označena s *